Revisione

Recensione 2018 Range Rover Velar P380 Prima edizione

La Range Rover Velar è un'ulteriore prova del fatto che Land Rover non ha intenzione di essere una nota ironica nella storia automobilistica come marchio dedicato 4WD che ha perso un colpo durante la mania del SUV.

Mentre l'originale Range Rover esisteva da solo per più di 30 anni, negli ultimi 13 anni sono stati visti i & # x2018; Rangie & # x2019; line-up quadruplicato con lo Sport (2004), Evoque (2011) e ora Velar (pronunciato con enfasi sulla seconda sillaba).

L'ultimo SUV con labbro superiore dalla Gran Bretagna prende il nome dai prototipi che hanno cercato di scoraggiare l'industria dal profumo che Rover (Land Rover non esisteva ufficialmente come marchio fino al 1978) stava sviluppando un veicolo che era buono su strada perché era fuori di esso.

Se c'è qualche segno che Land Rover sia tanto legato al design oggi quanto all'ingegneria 4WD, lo è il 21 ° secolo Velar.



E Land Rover ha i suoi assi incrociati e si dimostrerà altrettanto efficace della Evoque incentrata sullo stile, al di sopra della quale il concept-car-for-the-road Velar si siede per riempire il prezzo & # x201C; spazio bianco & # x201D; tra la piccola Rangie e la Rangie Sport.

La vasta gamma (40 varianti dispari) parte da $ 70,662 & # x2013; un tocco sotto la Jaguar F-Pace con cui condivide molti componenti e la sua architettura in alluminio & # x2013; e fino a $ 135.762.

BMW si sta trasferendo in Cina?

Nel profilo, è possibile apprezzare l'interasse di condivisione Rangie e Jag (2874 mm) e i punti duri & # x2013; sebbene mentre condividono una postura atletica, c'è un aspetto più concettuale al Velar: il modo in cui la vita in aumento e la linea del tetto precipitante creano una posizione ancora più pronunciata; quei fari a LED ultra-sottili e le luci posteriori; quelle sporgenze contrastanti; e la luminosità del corpo & # x2013; comprese le grosse maniglie delle porte che si aprono elettricamente verso l'esterno quando si preme il portachiavi.

Le differenze interne sono più nette. Laddove la percezione della F-Pace delle lotte di qualità contro un'Audi Q5, la Velar ha il potenziale per competere per la leadership di cabina.

Potrebbe piacerti anche

20 dic 2017 2017 Good Design Awards, Chicago: Genesis, Kia, Mitsubishi i grandi vincitori ... Caricamento in corso ... Notizie23 ore fa Video: Porsche e LucasFilm rivelano il design collaborativo delle navi di Star Wars ... Recensione23 ore fa 2019 Lexus ES300h F Rassegna sportiva ... Recensione 3 giu 2018 2018 Recensione Jaguar I-Pace… Recensione2 giorni fa 2020 Recensione Renault Kadjar Intens… Mostra altro

Diciamo potenziale poiché la nostra variante di test P380 qui è la prima edizione a tiratura limitata che costa $ 168,862.

Sebbene basato su quello che sarà nominalmente il top della gamma, R-Dynamic HSE P380 da $ 135,762, aggiunge una serie di extra all'inventario delle attrezzature standard, tra cui: All Terrain Progress Control (un sistema di controllo della velocità di crociera fuoristrada a bassa velocità) ; Terrain Response 2; differenziale attivo bloccaggio posteriore; rilevamento di guadare; tetto a contrasto nero; tetto panoramico scorrevole; Cerchi in lega da 22 pollici; fari LED a matrice laser; rivestimento interno in fibra di carbonio e rame; fodera in tessuto scamosciato; tappeto premium; illuminazione interna ambientale personalizzabile; sedili posteriori riscaldati e reclinabili; volante riscaldato; display head-up; Meridian da 1600 watt, audio a 23 altoparlanti; telecamera surround; Braccialetto chiave attività.

Potremmo scegliere più di un paio di articoli da quel gruppo che gli acquirenti di un normale HSE P380 potrebbero aspettarsi di essere standard per un veicolo che costa quasi $ 150.000 una volta presi in considerazione i costi su strada.

Mentre la Prima Edizione mette in mostra gli interni di Velar nella sua forma più raffinata, il sorprendente sistema Touch Pro Duo che è un vero e proprio elemento centrale della cabina è di serie su tutta la gamma.

(E qui c'è un altro link Jaguar qui, perché la doppia disposizione touchscreen da 10 pollici sembra ispirata al concetto C-X17 che ha presentato in anteprima l'F-Pace.)

Lo schermo superiore, che sembra un iPhone di grandi dimensioni incorporato nel trattino, si inclina in avanti all'avvio e funge da infotainment digitale digitale. Come uno smartphone, presenta funzionalità di scorrimento e pizzico ed è ragionevolmente sensibile al tocco. (Apple CarPlay / Android Auto non è & # x2019; t disponibile, mente.)

Lo schermo inferiore si fonde con la console inferiore e ospita i controlli per il climatizzatore, il riscaldamento / raffreddamento del sedile e il sistema Terrain Response a modalità multi-superficie.

Esistono pulsanti a sfioramento specifici per la scelta tra le modalità che includono Dinamica (se viene scelto il rivestimento R-Dynamic dall'aspetto più sportivo), Comfort, Ghiaia / Fango / Neve. Oppure due quadranti fisici gommati possono ruotare tra le modalità (o modificare la temperatura della cabina o dei posti a sedere se si selezionano Clima o Posti nella parte superiore dello schermo inferiore).

Il look high-tech di Velar è completato da un quadro strumenti virtuale da 12,3 pollici (di serie su SE di fascia media verso l'alto; la base S ha un display TFT da 5,0 pollici), display head-up (opzionale tutti i modelli) e comandi volanti capacitivi con opzioni modificabili.

Quest'ultimo si combina con il design bicolore per conferire alla motozappa Velar un aspetto ibrido moderno / classico, sebbene i controlli e i menu corrispondenti non abbiano l'intuitività delle impostazioni del touchscreen.

La ruota in pelle non è semplicemente piacevole da impugnare ma guida anche la Range Rover di medie dimensioni con linearità e precisione.

auto di produzione più veloce 0 60

La sua ponderazione è perfetta per tutti gli scenari automobilistici, anche se non fornisce lo stesso livello di feedback dello sterzo di F-Pace. Il Velar non ha abbastanza lo stesso entusiasmo per gli angoli della Jaguar, e il suo peso di 1,9 tonnellate, sebbene non molto più pesante, sembra più evidente.

Eppure la maneggevolezza è composta e abilmente supportata dall'ampia presa della grande gomma e dai freni potenti e progressivi (che sono più grandi nelle varianti a sei cilindri).

V6 Velars ottiene anche sospensioni pneumatiche di serie, sebbene le ruote da 22 pollici della Prima Edizione facciano di più per completare lo stile del concept-car piuttosto che offrire il massimo comfort.

C'era una morbidezza alla base della nostra auto di prova (in modalità Comfort) che suggerisce che andare con gli anni 19 o 20 potrebbe avvicinare il Velar a imitare l'ammiraglia famosa corsa di Rangie (esclusa strana variante dinamica), ma quei 22s si sentono ( e suono) le giunture e le imperfezioni di mano pesante e creano uno strato di fermezza che non permette mai un giro veramente rilassante in città o lungo le strade di campagna.

Le gomme sono sorprendentemente silenziose su superfici ruvide, tuttavia, contribuendo a livelli di raffinatezza che soddisfano il riassunto SUV di lusso.

Non ci dispiacerebbe se la benzina V6 da 3,0 litri fosse un po 'più vocale. Rispetto alla sua installazione in Jaguars, qui sembra sommesso e poco interessante. Ha anche bisogno di un sacco di giri sul contagiri prima che lo slancio si senta adeguatamente senza sforzo e sostenere tale approccio drena il serbatoio del carburante a un ritmo allarmante.

I sei gel sovralimentati meravigliosamente con l'auto a otto velocità ZF, comunque. La trasmissione offre cambi di fluido in D, mentre ruotando il selettore del cambio rotante su S si ottengono cambi di marcia ben valutati in frenata.

In alternativa, i conducenti possono utilizzare le leve paddleshift standard (le stesse pinne deludentemente in plastica dell'F-Pace). Hanno più senso se utilizzati in combinazione con la benzina V6, anche se il diesel D6 bicilindrico turbo D300 presenta un caso convincente come motore di scelta con la sua coppia superiore & # x2013; 700Nm v 450Nm.

Mentre il Velar condivide il suo sistema 4WD su richiesta, orientato all'asse posteriore con l'F-Pace, Land Rover afferma la capacità off-road di riferimento per il segmento dei SUV di medie dimensioni.

Siamo rimasti fedeli al bitume, in considerazione di quelle ruote da 22 pollici, anche se se sei così incline a salire su pendenze ghiaiose o fangose, l'aria invece delle molle elicoidali è la scelta & # x2013; fornendo una maggiore altezza da terra (251 mm contro 213 mm) e una capacità di guadagno leggermente più profonda (65 v 60 cm). Non aspettarti di andare lontano dai sentieri battuti come i Range Rover più grandi.

La vista non è neanche così ampia, soprattutto senza la classica area vetrata di Rangie o la sua posizione di seduta più imponente.

A parte questo, i sedili anteriori sono adorabili, soprattutto con la morbida pelle Windsor delle specifiche HSE, e il Velar conquista una vittoria ergonomica sull'F-Pace posizionando gli interruttori dei finestrini sul bracciolo della porta piuttosto che sulla cintura della porta . Lo spazio di archiviazione è eccellente e il pulsante Land Rover sulla console che rivela un portabicchieri extra è un tocco ordinato.

I passeggeri posteriori non sono trattati con lo stesso spazio per le gambe della Jaguar nonostante i passi identici, ma il Velar porta un bagagliaio più grande a 558 litri (v 508L).

data di rilascio della batteria tesla da un milione di miglia

Sebbene la Prima Edizione P380 sia carica di tutta la frutta, quel prezzo da $ 170.000 significa anche che la maggior parte delle persone avrà bisogno di tutte le loro arance in fila ai pokies per permetterselo. È un sacco di monete per quello che è solo un SUV di medie dimensioni, e pensiamo che ci siano punti più dolci da trovare in una gamma Velar che ti guasta per la scelta.

E anche se avessi quel budget, ti indirizzeremo verso un'autobiografia SDV6 Range Rover Sport o persino l'ammiraglia entry-level, Range Rover full-size che otterrà entrambi il sistema Touch Pro Duo nel 2018, ma altro soprattutto sono i Rangies più completi.