Notizia

Furto Holden: $ 2,5 milioni in parti rubate dalla fabbrica di Elizabeth

Secondo i rapporti, oltre 2,5 milioni di dollari di pezzi Holden sono stati rubati dallo stabilimento Elizabeth della casa automobilistica locale nell'Australia meridionale.

I rapporti di Sunday Mail e The Advertiser rivelano che il furto di componenti, costituiti da motori V8 e cambi manuali e automatici, è stato oggetto di indagini della polizia da gennaio in seguito alla scoperta di un motore Holden V8 rubato da Elizabeth Crime Investigation Branch (CIB) detective nella periferia nord di Adelaide.

Il Sunday Mail afferma che la polizia ritiene che le parti rubate, del valore di circa $ 10.000 ciascuna, siano state vendute attraverso club automobilistici locali e tramite siti di aste su Internet come eBay.



L'inserzionista riferisce che alcune delle parti rubate sono sospettate di aver trovato la loro strada nel deserto amatoriale e nella comunità delle corse di sporcizia con investigatori che fanno domande con i membri dell'Associated Dirt Circuit Clubs del South Australia.

nessun coperchio uscita 14 50

Mentre il Sunday Mail riporta che Holden non era a conoscenza della portata dei furti prima di essere avvisato dalla polizia e che fonti affermano che il produttore di automobili non aveva 'alcun sistema di tracciamento efficace', il responsabile degli affari aziendali di Holden per l'Australia del Sud Sean Poppitt ha dichiarato a CarAdvice che Holden il tracciamento è 'robusto'. Poppitt ha anche affermato che i furti non avrebbero 'alcun impatto sulla produzione'.

Ulteriori informazioni da Holden e dalla polizia sono attese entro la fine della prossima settimana.