Tesla

Il nuovo adattatore da Tesla a J1772 consente ad altre auto elettriche di ricaricarsi con i caricabatterie di destinazione di Tesla

- 20 giugno 2017 17:23 PT

Ecco un controverso nuovo accessorio per auto elettriche, il JDapter Stub (adattatore per stazione di ricarica Tesla), che consente ai proprietari di auto elettriche non Tesla, come la BMW i3 o la Nissan Leaf, di ricaricare presso i Destination Charger pubblici di Tesla o utilizzando il Tesla Wall Connector.

Come il Supercharger di Tesla, anche i Destination Charger a bassa potenza utilizzano il connettore proprietario di Tesla, che li ha resi non disponibili per altri veicoli.

premio carburante pulito california tesla

È stato progettato in quanto consente a Tesla di utilizzare una sola presa, ma limita anche l'accesso alle stazioni, che spesso vengono fornite gratuitamente ad aziende, come hotel e ristoranti, al fine di propagare l'infrastruttura di ricarica per la flotta di Tesla.



Questi caricabatterie sono ora in oltre 5.000 destinazioni in tutto il mondo – rendendolo una delle reti di ricarica dei veicoli elettrici più importanti in circolazione.

Da anni ormai, diverse aziende e appassionati hanno lavorato su soluzioni alternative per consentire ai proprietari di veicoli elettrici non Tesla di accedervi. Abbiamo visto diverse soluzioni prese in giro e beta testate, come questa:

costo di sostituzione della batteria tesla modello 3

Tony Williams di Quick Charge Power, uno sportello unico per tutto ciò che riguarda la ricarica dei veicoli elettrici, ha lavorato per anni alla sua soluzione e l'anno scorso ha persino avviato una campagna Kickstarter (poi rimossa) per quello che è ora JDapter Stub .

L'adattatore da $ 400 è ora elencato pronto per la spedizione sul suo sito Web dove elenca diversi avvertimenti:

  • NOTA 1: JDapter Stub NON funziona con il Tesla Supercharger – Ricarica a corrente continua (DC)
  • NOTA 2: JDapter Stub NON funziona con veicoli con ingressi europei Mennekes di tipo 2
  • NOTA 3: JDapter Stub NON funzionerà con Tesla UMC/connettore mobile/HPWC/connettore a parete con spine europee Mennekes di tipo 2
  • NOTA 4: JDapter Stub NON funziona con le stazioni di ricarica TESLA Roadster. JDapter, tuttavia, funzionerà con Tesla Roadster utilizzando Tesla o l'adattatore J1772 fornito in aftermarket
  • NOTA 5: NON SUPERARE I 40 AMP
  • NOTA 6: non è consigliabile utilizzare a oltre 264 volt sulla maggior parte dei veicoli elettrici, eccetto Toyota RAV4 EV 2012-2014 e Mercedes Classe B ED / B250e 2014 e più recenti
  • NOTA 7: alcune stazioni di ricarica Tesla di seconda generazione potrebbero richiedere fino a 30 secondi per iniziare a caricare il tuo veicolo elettrico

Sebbene sia sicuramente un prodotto legittimo che può essere utilizzato dai proprietari di veicoli elettrici nel contesto dell'acquisto di un connettore a muro Tesla per caricare altri veicoli elettrici oltre a quelli di Tesla a casa, il suo utilizzo sui caricabatterie Tesla pubblici, a parte ovviamente i Supercharger, è più di una zona grigia .

Tecnicamente, qualsiasi proprietario di veicoli elettrici potrebbe semplicemente collegarsi alla maggior parte dei caricabatterie Destination di Tesla (negli Stati Uniti e in Canada) e iniziare a caricare sulla rete pagata da Tesla e dai suoi partner di Destination Charging. Anche Tesla ha il suo J1772 adattatori per utilizzare stazioni gratuite o altre reti a pagamento.

le migliori società di stoccaggio dell'energia 2021

Cosa ne pensi? Aiuta ad accelerare l'avvento del trasporto elettrico o è ingiusto? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

FTC: Utilizziamo link di affiliazione automatica per guadagnare reddito. Di più.